Universität Wien FIND
Warning! The directory is not yet complete and will be amended until the beginning of the term.

110022 VO Linguistics Lecture Italian (2019S)

-

4.00 ECTS (2.00 SWS), SPL 11 - Romanistik

Voraussetzungen lt. Studienplan: BA: Absolvierung der StEOP; MA/LA: s. Studienplan

Registration/Deregistration

Details

Language: Italian

Examination dates

Lecturers

Classes (iCal) - next class is marked with N

Monday 11.03. 17:15 - 18:45 Seminarraum 12 Romanistik UniCampus Hof 8 3B-O1-35
Monday 18.03. 17:15 - 18:45 Seminarraum 12 Romanistik UniCampus Hof 8 3B-O1-35
Monday 25.03. 17:15 - 18:45 Seminarraum 12 Romanistik UniCampus Hof 8 3B-O1-35
Monday 01.04. 17:15 - 18:45 Seminarraum 12 Romanistik UniCampus Hof 8 3B-O1-35
Monday 08.04. 17:15 - 18:45 Seminarraum 12 Romanistik UniCampus Hof 8 3B-O1-35
Monday 29.04. 17:15 - 18:45 Seminarraum 12 Romanistik UniCampus Hof 8 3B-O1-35
Monday 06.05. 17:15 - 18:45 Seminarraum 12 Romanistik UniCampus Hof 8 3B-O1-35
Monday 13.05. 17:15 - 18:45 Seminarraum 12 Romanistik UniCampus Hof 8 3B-O1-35
Monday 20.05. 17:15 - 18:45 Seminarraum 12 Romanistik UniCampus Hof 8 3B-O1-35
Monday 27.05. 17:15 - 18:45 Seminarraum 12 Romanistik UniCampus Hof 8 3B-O1-35
Monday 03.06. 17:15 - 18:45 Seminarraum 12 Romanistik UniCampus Hof 8 3B-O1-35
Monday 17.06. 17:15 - 18:45 Seminarraum 12 Romanistik UniCampus Hof 8 3B-O1-35

Information

Aims, contents and method of the course

Questo corso descrive e analizza il sistema fonologico e le realizzazioni fonetiche dell’italiano e delle sue varietà (soprattutto quelle regionali, ma anche dialettali). Verranno prima ripassati gli argomenti teorici principali di fonetica e fonologia (terminologia della descrizione fonetica, i fonemi dell’italiani, la struttura sillabica, l’accentuazione) discussi già nei corsi introduttivi di linguistica. Verranno poi esaminate le particolarità della fonologia italiana (allungamento vocalico, le geminate, il raddoppiamento fonosintattico, la sibilante extrametrica, la risillabificazione, la struttura metrica dell’italiano, l’intonazione), sia sul piano della descrizione che sul piano delle analisi degli attuali modelli teorici.

Assessment and permitted materials

Esame scritto finale

Minimum requirements and assessment criteria

Gli studenti saranno in grado analizzare foneticamente gli enunciati della lingua italiana nella sua versione standard nonché nelle sue varietà regionali. Sapranno trascrivere i dati secondo il sistema IPA. Avranno una profonda comprensione del sistema fonologico dell’italiano e dei livelli soprasegmentali, cioè della struttura sillabica e metrica, dell’accentuazione e della prosodia.

Examination topics

Presentazioni da parte della docente, discussione di gruppo, analisi di dati empirici. Il corso sarà accompagnato da suggerimenti di letture (articoli attuali di ricerca fonologica) e di esercizi. Tutti i materiali verranno messi a disposizione su Moodle.

Reading list

Luciano Canepari (1979): Introduzione alla fonetica. Torino: Einaudi.
Lichem, Klaus (1969): Phonetik und Phonologie des heutigen Italienisch. München: Hueber.
Nespor, Marina (1993): Le strutture del linguaggio. Fonologia. Bologna: Il Mulino.
Savoia, Leonardo M. (2014): Introduzione alla fonetica e fonologia. Bologna: Zanichelli.
Schmid, Stephan (1999): Fonetica e fonologia dell'italiano. Torino: Paravia.
Krämer, Martin (2009): The Phonology of Italian. Oxford: Oxford University Press.
Ulteriore materiale di supporto e riferimenti bibliografici verranno forniti in classe.

Association in the course directory

Bachelor: PW 25/PW 26 I, BAR 11/14 I; Master: MAR 03/05/06/07/08/09 a/b; Lehramt (Diplom): Wahlfach; 610-I

Last modified: Th 18.07.2019 14:07